Comitato in Difesa di Bucita e del Territorio:”Pugliano e Gualtieri ritirino il bando o sarà rivolta”.
Rossano – Il Comitato in Difesa di Bucita e del Territorio apprende, con rabbia e sconcerto, della possibilità di dirottare verso l’impianto Bucita tutto il rifiuto tal-quale eccedente della provincia di Cosenza, cioè 750 tonnellate al giorno:

un progetto indecente che implicherebbe l’avvelenamento ulteriore delle comunità della sibaritide ed in particolare delle contrade intorno al cosiddetto polo tecnologico di Bucita, che di tecnologico però non ha nulla.
LEGGI TUTTO