Dove c’è promozione di uomini di valore e di idee, c’è Ali Libere. Giornata Memoria, successo per evento dedicato a Beato Focherini.
 Dove c’è promozione di talenti, di uomini che hanno fatto la storia, e di idee capaci di cambiare il corso delle cose per il bene comune c’è il sostegno dell’associazione ALI LIBERE. È quanto ha dichiarato Gino UVA, tesoriere del sodalizio guidato da Patrizia UVA, nel ricevere dall’associazione “Rossanesi nel mondo”, la targa di stima ed apprezzamento per i temi della solidarietà e dell’impegno nel sociale che vede da sempre protagonista l’Associazione rossanese.

È successo in una affollata aula magna del Liceo Scientifico di Rossano, in occasione del convegno promosso per la GIORNATA DELLA MEMORIA, dedicato alla figura del BEATO ODOARDO FOCHERINI che attraverso le lettere dalla prigionia e dai campi di concentramento, le testimonianze e le riflessioni sull’internato cattolico noto per la sua opera a favore degli ebrei durante l’Olocausto, per la quale fu arrestato e morì nel campo di concentramento di Hersbruck in Germania.

Organizzato dall’associazione “I ROSSANESI NEL MONDO, Gennarino Scorza – croce al merito di guerra” e l’Azione Cattolica Diocesana di Rossano, con il patrocinio della Provincia di Cosenza e l’Associazione Nazionale ex internati, l’evento ha ottenuto l’alta adesione della Presidenza della Repubblica. 

Gino UVA è socio fondatore e tesoriere dell’Associazione Socio-Culturale “ALI LIBERE”; è coordinatore zonale del comitato cittadino “PORTA di FERRO” lotta contro i tumori; vice presidente dell’associazione di volontariato “BEATO PIO” con servizio di ambulanza gratuito, referente locale dell’associazione cinematografica  Calabrese “CineCalabria”, responsabile d’aria per il sostegno delle adozioni a distanza, accademico dell’Università Santa Cirilly con sede a Malta, ex consigliere comunale e capo gruppo di maggioranza nel civico consenso della Città di Rossano.

Uomo da sempre sensibile e vicino a manifestazioni di carattere sociale e culturale, pronto a tendere una mano alle persone meno fortunate, punto di riferimento e promotore di iniziative umanitarie Internazionali, UVA ha ricevuto il riconoscimento da Mario SCORZA dell’associazione ROSSANESI NEL MONDO, Gennarino Scorza – croce al merito di guerra.
 {jcomments off}