“Discutiamone insieme per produrre un documento unitario da inoltrare alle autorità competenti.”
Questo lo scopo del consigliere provinciale e comunale di Fratelli d’Italia, Ernesto Rapani, “redigere un documento unitario al fine di migliorare un bando che impedisca al nostro territorio di ricevere i rifiuti dell’intera Calabria.” Su iniziativa dello stesso, ieri mattina 07 Febbraio, è stato convocato un consiglio provinciale in difesa di Bucita e del porto di Corigliano,

su cui grava un bando regionale che prevede vengano riversate circa 750 tonnellate di rifiuti al giorno, dove ad oggi già conferiscono 36 Comuni della Provincia di Cosenza, e dove sono già presenti due discariche di cui una sequestrata causa disastro ambientale.
LEGGI TUTTO