“L’ordinanza sui rifiuti di Scopelliti trasformera’ la zona tra Rossano e Corigliano nell’autostrada dei rifiuti”. E’ quanto affermano i parlamentari calabresi del M5S Paolo Parentela e Nicola Morra a seguito dell’emissione del bando che potrebbe portare al conferimento, nella discarica di Bucita, di 750 tonnellate, ovvero tutto il “tal quale” della provincia di Cosenza.

“L’ultima amministrazione regionale -continua la nota dei parlamentari calabresi- il 10 dicembre del 2013 ha partorito ,come ultimo scempio, un bando per l’esportazione dei rifiuti all’estero.Il bando e’ stato emesso senza convocare la conferenza dei servizi,ovvero senza consultare le comunita’ e le istituzioni locali .
LEGGI TUTTO