Corigliano corre un pericolo gravissimo.
Nonostante la comparsa alla manifestazione del 12 Febbraio a Rossano ed il successivo sfogo a mezzo stampa, l’Amministrazione Comunale di Corigliano ed in particolare il sindaco Geraci continuano a latitare sul fronte del bando sull’esportazione all’estero dei rifiuti. Registriamo nuovamente con incredulità che, non solo non si è proceduto a convocare un consiglio comunale straordinario ad hoc su questa drammatica questione,

ma si è addirittura convocato un consiglio comunale ordinario senza neanche mettere all’ordine del giorno l’argomento, segno che la Giunta comunale continua goffamente a voler impedire alle istituzioni democratiche di esprimersi sulla questione.
LEGGI TUTTO