Domenica sedici febbraio il Partito Democratico ha scritto un’altra bella pagina della democrazia italiana con le primarie per la elezione dell’assemblea e del segretario regionale. Anche a Rossano l’affluenza è stata elevata. Hanno votato più di mille cittadini (1141) l’elevato numero di votanti, ogni oltre previsione, testimonia una grande volontà di partecipazione libera e democratica. Questi i risultati: 

Domenico Lo Polito con la lista Svolta a sinistra 37 voti, Massimo Canale con la lista Tutta un’altra storia voti 467, Bruno Villella con la lista La Calabria ai Calabresi voti 180, Ernesto Magorno con la lista Unità e Solidarietà voti 467, 8 bianche e 1 nulla. Trecento sono i delegati all’assemblea di Rossano entrano per la lista di sostegno  a Canale Antonio Rubinetto, e Simari Giusy, per la lista a sostegno di Magorno Miciullo Stefano e Le Fosse Danilo, per la lista a sostegno di Villella De Simone Sergio e Battaglia Graziella. A tutti loro va il mio augurio sicuro che porteranno all’interno del PD calabrese le problematiche e le proposte per l’intera Sibaritide.  .Voglio ringraziare tutti i nostri concittadini che  hanno scelto liberamente di partecipare, hanno fatto la fila presso i nostri seggi, hanno avuto la pazienza di aspettare in maniera veramente encomiabile il loro turno  per partecipare attivamente alle primarie e per aver affermato, attraverso la loro partecipazione, che crede nel PD, che da fiducia al Nostro Partito. Un grazie particolare ai componenti del Coordinamento del Circolo per l’impegno profuso nel preparare le primarie e per aver consentito che i lavori si svolgessero in un clima sereno: i sostenitori delle diverse candidature si sono distinti per correttezza nel comportamento e rispetto dei regolamenti. Un grazie ai presidenti, scrutatori, rappresentanti di lista e tutti gli altri che hanno lavorato nei due seggi, per una intera giornata ( dalle 7 alle 22), ed hanno consentito con il loro lavoro di realizzare, anche a Rossano, questo grande evento.

 il segretario PD di Rossano
Francesco   Madeo