Evidentemente l ‘ing Stasi , preso dalla foga, non si è minimamente curato di verificare le mie posizioni in materia. Non posso che pensare ció, oppure non sarebbe caduto in un madornale errore come quello in cui è fragorosamente cascato. Ovviamente può non essere minimamente interessato a ciò che penso ma prima di attaccarmi potrebbe accertare le cose.

Per quanto mi riguarda il tema rifiuti lo pongo da tempo, non concordo con l’ultimo bando reg, credo che occorra davvero investire nella differenziata, ma per far ciò, aiutare i Comuni a farla, potenziare facendo lavorare Gioia Tauro. Questo per me è per sommi capi il piano su cui lavorare. Rispetto alla proposta relativa ai prefetti credo che anche su questo l’ing Stasi pecchi d’ignoranza. Il prefetto del capoluogo di regione ha già il potere di convocare sindaci e gli altri prefetti. Quello che viene chiesto è in potere previsto dalla legge che consente un coordinamento su ordine pubblico . Non è un commissariamento sui rifiuti. Non c’entra nulla. Documentassi prima di parlare è un obbligo.
On.le Jole Santelli
FI Calabria