I saluti del presidente uscente, nel corso della presentazione, Ilario Smurra , hanno dato inizio all’assemblea dei soci, nella quale, oltre a presentare il nuovo organico, si è discusso e approvato il bilancio consultivo 2013 e quello preventivo per l’anno in corso .Nei primi anni L’associazione si è impegnata molto per il turismo del nostro territorio, basti pensare alla partecipazione al programma tv GEO&GEO,

alla partecipazione diretta a diverse fiere di settore tra cui BMT di Napoli e Tempo libero di Bari, alla costituzione e stampa di un catalogo unico per la promozione turistica del territorio , alla gestione dell’Info Point turistico su Rossano servizio gratuito messo a disposizione ai visitatori della nostra città , all’accoglienza dell’educational “Incoming Canada USA UK”  e poi gestione di diversi eventi tra i quali il campionato Nazionale di danza Csen 2012 che ha visto in Rossano  più di 3.000 atleti per 3 giorni.

Durante l’assemblea si è poi passati alla lettura del verbale e della votazione, che ha decretato la formazione del nuovo direttivo.
Presidente ad unanimità è stato nominato il dott. Luigi Marino. Lo stesso ha subito chiarito che tra i primi obbiettivi dell’associazione c’è la ripresa del dialogo programmatico turistico culturale con l’amministrazione comunale e la curia. Altro obbiettivo primario sarà quello di interloquire con gli istituti scolastici ad indirizzo turistico alberghiero di Rossano al fine di incentivare corsi di formazione e stage direttamente nelle strutture associate.
“Ogni anno è un anno nuovo di sfida turistica”, ha esordito il presidente uscente, “il mio è un augurio di crescita, affinchè si svolga sempre un lavoro di focalizzazione per lo sviluppo di questo paese. È stato un incarico che mi ha molto entusiasmato , sono soddisfatto per tutto il lavoro svolto in questi anni e ringraziando tutti i soci per la stima e fiducia sempre dimostratami faccio i miei migliori auguri all’amico e collega Luigi , offrendogli tutto il sostegno possibile per il raggiungimento dei prossimi obbiettivi “ . Queste le parole del presidente uscente Ilario Smurra, che ricoprirà il nuovo  incarico di Vicepresidente. Viene riconfermato con la carica di Segretario il dott. Giuseppe Zangaro.