Allievi russi scuola cucina nel Centro storico accompagnati da Enzo Barbieri nelle Cantine.
ROSSANO – Pane e monumenti, enogastronomia e cultura, terroir e architettura, sapori e paesaggio. Resta l’identità l’algoritmo vincente, la soluzione indiscussa dell’appeal turistico ed economico dei territori, in particolare di Città d’arte come Rossano, sintesi e collezione di simboli e scrigni che fanno la differenza.

E sui quali investire di più e meglio. Ne è sempre più convinto Enzo BARBIERI, assessore al turismo del Comune di Altomonte, noto imprenditore del food autentico, che ha scelto nuovamente Rossano come tappa ineliminabile di un più ampio progetto di comunicazione turistica del Made in Calabria all’estero, in Russia in modo particolare.
LEGGI TUTTO