Si e’ svolta ieri nel  pomeriggio l’Agora’ “Cittadini in Europa” organizzata dagli attivisti del meetup M5S ROSSANO. L’evento ,volutamente organizzato in una piazza Steri  che da anni non ospita piu’ incontri o dibattiti pubblici ed e’ quotidianamente scippata della sua naturale funzione, e’ stato introdotto dagli attivisti del Meetup M5S ROSSANO.

Come un fiume in piena gli attivisti hanno ricordato le illogiche e dannose scelte della politica locale e regionale: le risorse pubbliche destinate alla costruzione di inutili rotatorie ( utili e prioritarie per chi ? ) ;  i finanziamenti europei erogati nei vari settori e di cui non vi e’ materiale traccia ; la costruzione di un carcere che ha seppellito un sito archeologico;  il supporto della politica locale a personaggi colpevoli di scippi e non solo. A supporto era presente anche l’unico consigliere comunale a 5 stelle in Calabria ,Francesco Sapia, che rimarcava l’abbandono del nostro territorio e dei servizi ridotti al minimo. Entusiasmo poi per l’intervento delle due candidate alle europee per il M5S Maria Ipri e Antonella Laricchia . “Dall’ambiente ai trasporti” tuona la napoletana Ipri  “ l’Europa determina in modo sempre piu’ incisivo la vita dei cittadini. In Europa hanno deciso la presenza nei nostri supermercati delle arance provenienti dal Marocco a scapito di quelle Calabresi e Siciliane.” “E’ forte la presenza dei lobbisti nel parlamento italiano ; fortissima tra i banchi del parlamento europeo. Tenere sotto il ricatto della necessita’ e’ l’obiettivo dei poteri forti “ chiude la barese Laricchia. Univoco l’appello degli attivisti e delle candidate : “il 25 maggio i rossanesi hanno un appuntamento con la storia”.Votare Movimento 5 Stelle.
Meetup M5S ROSSANO
m5s.rossano.comunicazione@gmail.com