Una notte di luci, di arte, di colori, di magia. Una notte di teatro, di sport, di un fiume di gente che ha invaso le strade principali di Rossano Scalo. La Notte di Primavera, evento promosso dall’Assessorato al turismo del Comune di Rossano, è andata oltre ogni logica previsione di successo.

Tanti gli spettacoli e la musica per le principali vie dello Scalo. Da Via Nazionale a Viale Michelangelo, da Via Margherita a Viale Luca De Rosis, passando per una Piazza Bernardino Le Fosse dove il teatro e la musica hanno scaldato la passione dei visitatori. La terza edizione della Notte di Primavera si è dimostrata un successo sia nell’organizzazione che nella sua realizzazione. Tantissima la gente arrivata anche dalle città vicine. “Un lavoro sinergico ci ha portati – afferma Benedetta De Vita, responsabile ufficio tursmo del Comune di Rossano – ad andare oltre le aspettative. Un successo di pubblico per una manifestazione che si afferma tra gli appuntamenti fissi di tutto il territorio”. L’Assessorato al Turismo, con la collaborazione dell’associazione Laboratorio Giovani e di I Love Calabria e con la partnership di GG Eventi, del Centro sportivo educativo nazionale, della Compagnia teatrale Otto&Nove Gran teatro e di Abvision’s Service, ha pensato a tutto. Viale Luca De Rosis ha visto la realizzazione della rassegna 100 pittori per Rossano, organizzata dal validissimo Ercolino Ferraina. Le classiche bancarelle e vicino la Villa comunale il luna park. In Via Nazionale manifestazioni sportive di ogni genere: danza&zumba, boxe, pattinaggio, danza, flash mob zumba. Inoltre, direttamente dal cabaret televisivo di Made in Sud, lo show di Francesco Arno. Soddisfatti anche gli espositori ed i visitatori, giunti da ogni parte del circondario della Sibaritide. In Piazza Bernardino Le Fosse dopo Schegge di Teatro con la compagnia Tieri di Corigliano Calabro, la commedia L’è mirat u Zirrun, della Compagnia Otto&Nove con la regia di Giampiero Garofalo. Arte e Gusto in via Margherita, con gli stand della Coldiretti. Vicino l’hotel Scigliano gli Ankara in concerto. Viale Michelangelo per le famiglie. Con spazi dedicati ai bambini, giochi gonfiabili, mangiafuoco, trampolieri, pagliacci e i personaggi Disney. Insomma, una notte di Primavera da ricordare per lo staff dell’Assessorato al Turismo e per i cittadini, dove tutto si è svolto alla perfezione, nonostante le migliaia di visitatori che hanno invaso ordinatamente Rossano.