Levata di scudi dei Sindaci dello Jonio contro il provvedimento dirigenziale.
Smaltimento rifiuti, la Regione si ravveda e rimoduli le aliquote previste dal decreto dirigenziale 5823/14. L’aumento spropositato delle tariffe rischia di mettere sul lastrico la maggior parte dei comuni calabresi. È ingiusto far ricadere sui cittadini le colpe di oltre quindici anni di attività commissariale scellerata.

Abbiamo già subito, oltremodo, gli effetti della totale degenerazione e incapacità nella gestione del settore rifiuti. Molti territori hanno visto andare in frantumi anni di programmazione e di investimenti, per raggiungere le soglie della differenziata, proprio a causa della pavidità dei governi regionali che si sono succeduti.
LEGGI TUTTO