Nella mattinata di giovedi a Rossano (Cs) , presso la sede dei Giovani Democratici , si sono riuniti i circoli dello ionio cosentino ( Pietrapaola,Rossano,Mirto-Crosia,Calopezzati,Villapiana e Longobucco) con l’obbiettivo di discutere ed intraprendere un percorso che miri all’unità politica dell’intera costa  ionica cosentina, insieme a tutti i paesi dell’hinterland.

Oltre che i coordinatori e segretari dei circoli della zona erano presente i due membri dell esecutivo provinciale,  Luigi Madeo vice presidente dell’assembela provinciale GD e Antonio Salone, coordinatore dell esecutivo provinciale GD, quest’ultimo da tempo  lavorava a questo progetto e dichara  -Questo non vuole e non deve essere una mera formalita organizzitava per la giovanile del  territorio, ma deve aspirare ad essere un laboratorio di idee per lo sviluppo, la sensibilizzazione sociale culturale e politica dei nostri Giovani –   La riunione che ha dato vita alla  COORDINAMENTO ZONALE IONIO COSENTINO  ha immediatamente condiviso  il progetto manifestando l’esigenza di dar vita ad una organizzazione  zonale, costantemente impegnato a lavorare in collegamento ed in sincronia con tutti i circoli della zona, con la speranza che i circoli sparsi nello ionio cosentino crescano ed aumentano.
Una formale nomina dell’assemblea dei presenti ha poi dato mandato come coordinatori a  Giuseppe Arcangelo SEGRETARIO GD PIETRAPAOLA che nel suo intervento ha dichiarato – Ci stiamo finalmente avviando al cambiamento generazionale tanto atteso ma di cui questo territorio in maniera particolare ne sente il bisogno-  Antonio Salone COORDINATORE ESECUTIVO GD PROVINCIALE;   Luigi Madeo VICE PRESIDENTE ASSEMBLEA PROVINCIALE GD  che si è detto molto soddisfato del progetto – Per la prima volta un progetto ambizioso ed importante si avvia in questo territorio martoriato da una classe dirigente locale che in molti casi   non è stata in grado di governare-   ADOLFO DE SANTIS – Segretario GD Villapiana .
Molto probabilmente una festa dell’unita, zonale o provinciale, organizzata in piu tappe nel territorio sarà l’occasione  in cui il coordinamento zonale si presenterà, ma le idee ed i progetti sono tanti; sono innumerevoli le questioni ed i problemi da affrontare ma, di pari passo cammina la voglia e forza che questo coordinamento avrà  in ogni attività.   Crescita comune e condivisone di idee e progetti sono gli obbiettivi che i neo coordinatori zonali, si sono dati, insieme ai tanti presenti.

Il Coordinamento GD Zonale
Ionio Cosentino