Noto con piacere che dopo la mia denuncia, il tabellone “benvenuti a Rossano” è stato “liberato” dalle vele pubblicitarie che lo coprivano. Resta l’amarezza del perché sia stato necessario un rilievo da parte di un cittadino per far evidenziare l’abuso e l’obbrobrio del posizionamento selvaggio,

senza nessun rispetto del decoro pubblico, di questi “rimorchi di camion”, senza che nessun addetto abbia mai notato tale situazione, eppure quel l’incrocio è transitato giornalmente da migliaia di persone. Evidentemente chi doveva controllare era distratto!  In ogni caso ora la situazione è stata riportata in una conduzione minima accettabile. Invito i miei concittadini ad evidenziare altre situazioni di degrado che sfuggono all’attenzione di chi ha il compito di controllare. Tutto questo senza nessun fine politico o di altra natura, ma solo ed esclusivamente in modo costruttivo per migliorare il decoro di questa nostra bella città. DENUNCIARE PAGA!
Paperino
Libero e pensante cittadino rossanese.