E’ importante il lavoro che i Sindaci dell’area Jonica hanno svolto nelle ultime settimane per definire con Anas i dettagli che possono consentire la progettazione definitiva per l’apertura dei cantieri ss 106. Non comprendiamo allo stato, alcune posizioni rispetto ad una richiesta di cambio complessivo del tracciato

che altro non farebbe che rimettere tutto al punto di partenza con il chiaro obiettivo di bloccare l’iter amministrativo ed il rischio della perdita dell’intero investimento dell’ammodernamento e messa in sicurezza della ss 106, con un danno enorme per la Calabria ed i cittadini calabresi.
LEGGI TUTTO