Nell’ambito della progettualità dei Pisu (progetti integrati di sviluppo urbano) redatta dal Comune di Rossano, la giunta con la delibera n. 188/2014 ha approvato il progetto definitivo del progetto riguardante la “riqualificazione dell’area costiera viale Sant’Angelo-via Britannia”. Il costo complessivo dell’intervento è di un milione di euro interamente derivanti da fondi regionali che fanno parte dalla ripartizione delle somme del Por Calabria FESR 2007-2013 Asse VIII. 

Va ricordato che nel novembre scorso l’esecuzione dei lavori è stata affidata alla ditta EDILPROJECT snc di Giuseppe Romano & Agostino Nigro  con sede in Rossano. Il progetto  redatto da: arch. Edoardo Nicoletti, ing. Giuseppe Novellis, ing. Maria Federico, ing. Monica Madeo tende appunto a riqualificare un’area abbastanza consistente che si trova nella zona marina della città. Si tratta di interventi  che si inseriscono in una progettualità più ampia che prevede interventi nella zona marina.

     Giacinto De Pasquale