Esercizio finanziario di previsione 2014, approvato un bilancio di rigore, di buonsenso e partecipato che porta con sè delle scelte politiche forti, coerenti e coraggiose. Per la prima volta nella storia del nostro Comune la gestione dei conti pubblici è stata condivisa, riscuotendo consensi, con le parti sociali e gli organi contabili.

E mentre molte realtà locali rischiano il dissesto a causa dello spirare di un incessante vento di crisi, il Governo di questa Città, al contrario, prosegue con sacrificio e lungimiranza in quel processo di risanamento delle casse municipali, continuando a garantire tutti i servizi al cittadino.
LEGGI TUTTO