“Il tribunale di Rossano ha tutti i requisiti per mantenere la propria sede. Un eventuale accorpamento o chiusura avrebbe ripercussioni pesanti sul controllo del territorio e nella lotta alla criminalità organizzata”. È quanto dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale Fabio Rampelli che ha fatto un’interrogazione al ministro della Giustizia Andrea Orlando.

 “Il Tribunale di Rossano copre le esigenze di un vasto e complesso comprensorio che comprende non solo l’area urbana Rossano – Corigliano ma anche i paesi montani dell’entroterra, con un  di utenza di  duecentomila persone. Si tratta di zone ad alto tasso di criminalità e la definitiva chiusura potrebbe costituire un pericoloso passo indietro dello Stato nella lotta alle mafie”.
LEGGI TUTTO