Tanta gente, dal 13 al 15 agosto, ha affollato il centro storico bizantino per partecipare ai festeggiamenti religiosi e civili in onore di Maria SS. Achiropita (Protettrice di Rossano e dell’intera diocesi). Giorno 13, dopo la Santa Messa Pontificale presieduta da S.E. Mons. Luigi Vittorio Mondello (Vescovo emerito della diocesi di Reggio Calabria-Bova) in una cattedrale affollata con la presenza di tanti fedeli ed autorità civile e militari,

si è assistito, nella centralissima Piazza Steri, alla commedia brillante, portata in scena dalla compagnia “Otto & Nove” di Rossano e Associazione Teatrale Culturale “Vincenzo Tieri” di Corigliano,  dal titolo: Timp’ russ a Russan’ e Mulicatin’ a Crojjan.” Uno spettacolo esilarante, tra gag ed equivoci di ogni genere tra due famiglie: una di Rossano e l’altra di Corigliano, che ha divertito il numeroso pubblico. Il 14 agosto, dopo la Santa Messa in Cattedrale, il simulacro della SS. Achiropita, portato in spalla dai devoti di turno, ha raggiunto in processione, dapprima, il quartiere traforo e, successivamente, la parte alta della città antica in cui, grazie al Comitato “Rossano Centro Storico” presieduto dalla dottoressa Donatella Visciglia, la Madonna è stata accolta dai numerosi abitanti del luogo che, per l’occasione, hanno addobbato il corso Vittorio Emanuele con fiori, palme, addobbi di ogni genere, striscioni, coperte antiche ed altari per venerare la figura dell’Achiropita. Emanuela Caruso, al passaggio del simulacro, ha intonato perfettamente l’Ave Maria di Schubert. Diverse le batterie di fuochi pirotecnici che hanno accompagnato l’Achiropita durante il lungo tragitto. In serata, invece, si è dato vita, nella centralissima Piazza Steri, alla 15^ edizione di “Estate… in Moda” che, tra una passerella e l’altra all’insegna dell’alta moda maschile e femminile, ha visto anche l’esibizione del cantante Nick direttamente dalla trasmissione televisiva “Amici” di Maria De Filippi in onda su Canale 5. Il 15 agosto, dopo la Santa Messa in Cattedrale, si è proceduto alla tradizionale processione del simulacro della Madonna Achiropita per le vie principali della città. Tanti i fedeli e le autorità (civili e militari) in corteo. Alle ore 22, poi, ha avuto inizio lo Show di Ferragosto, presentato dalla showgirl Giulia Montanarini, con l’esibizione del gruppo musicale e di ballo “Fuego Latino,” del comico Dino Paradiso e, infine, il concerto live degli “Zero Assoluto.” Subito dopo, poi, si è assistito al fantastico spettacolo pirotecnico, sul Colle della Santa Croce, che entusiasmato turisti e residenti. Tre giorni, dunque, all’insegna della fede e della devozione nei confronti di Maria SS. Achiropita, in cui si sono vissuti momenti di sano divertimento grazie anche ai festeggiamenti civili, voluti fortemente dalla locale Amministrazione comunale, con eventi che hanno richiamato, dal 13 al 15 agosto, il pubblico delle grandi occasioni nell’incantevole e suggestivo centro storico bizantino.

ANTONIO LE FOSSE