Intitolare il nuovo Ospedale unico della Sibaritide al dott. Shabbertai Donnolo. Questa, dunque, la proposta lanciata da Natale Cavallo (Presidente Auser della Sezione di Rossano) che, in particolare, è stata condivisa da tanti cittadini e associazioni della città. Donnolo, vissuto ai tempi di San Nilo nel X° secolo (tra il 913 e il 982), ha svolto, negli anni, un’intensa attività di medico a Rossano e nella Sibaritide,

alla corte del governatore bizantino di Calabria. Fu, inoltre, medico ufficiale alla corte di Costantinopoli. L’Auser di Rossano, quindi, ritiene necessario avviare l’iter burocratico riguardante la proposta di intitolare il costruendo ospedale alla prestigiosa ed illustre figura di Snabbetai Donnolo. Ora la decisione spetta ai politici del territorio, dopo la proposta lanciata da Natale Cavallo, i quali dovranno decidere sull’intitolazione dell’ospedale unico della Sibaritide.
ANTONIO LE FOSSE