Da Amarelli, venerdì 19 alle ore 18,30
ROSSANO –  Lo chiamano Grande Rientro, con la G e la R in maiuscolo, per rafforzare ancora di più l’invito a rientrare nella propria terra d’origine per aiutarla a crescere e a ripartire; spingono per il ripopolamento dei centri storici collinari e montani, dove si respira aria pulita, si mangia bene e si campa 100 anni; pensano all’età pensionabile ridotta nelle regioni depresse come la Calabria; e se si parla di grandi lavori, vorrebbero una metropolitana veloce che unisca i tre aeroporti. La Politica? Fuori dalla Sanità e con merito.
LEGGI TUTTO