Autocentro Pecora, dissequestrati i beni

Tribunale Libertà accoglie istanza difesa, non sussistono indizi sufficienti e idonei.
ROSSANO – Non sono configurabili, anche in astratto, le ipotesi delittuose contestategli, non sussistendo elementi indiziari sufficienti ed idonei a far ritenere inesistenti le operazioni sottese ai diversi elementi oggetto degli accertamenti e delle indagini che avevano portato, lo 11 settembre scorso, al provvedimento di sequestro preventivo dei beni di sua proprietà (per un valore di 341.114,95 e non di oltre 600.000 euro come erroneamente riportato su diversi articoli di stampa).
LEGGI TUTTO