Pizzuti: i giovani hanno bisogno di motivazioni per continuare a sperare nel futuro
 “Festa della scuola – Premiazione delle Eccellenze”. Una manifestazione dedicata a tutti i piccoli studenti delle scuole del territorio, in particolare a chi si è distinto per merito nel corso dell’anno scolastico precedente a quello appena intrapreso, per promuovere la cultura ed il vero valore dello studio.

Un parterre d’eccezione che evidenzia la volontà di insegnare ai giovani protagonisti del futuro la serietà dell’impegno e la coerenza dell’agire.
 
È con queste finalità che l’Amministrazione Comunale ha inteso promuovere l’evento che si svolgerà il prossimo Lunedì 3 Novembre 2014, alle ore 16.00 presso la Sala Rossa di Palazzo San Bernardino, nel Centro Storico.
 
Una festa della e per la Scuola – dichiara l’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Stella Pizzuti – che sia anche occasione per motivare sempre di più gli studenti eccellenti della Scuola di Rossano. È importante che un’Amministrazione Comunale si impegni, come noi da più tempo e su più fronti stiamo facendo, per cercare di trasmettere alle nuove generazioni, un messaggio di speranza per il futuro, soprattutto in un periodo in cui pare che non ci siano più prospettive e garanzie di sviluppi professionali. I giovani possono e devono impegnarsi per contribuire al riscatto di questo territorio promuovendo, con il proprio impegno e lavoro, l’altro volto della nostra bellissima Regione. Il volto onesto, pulito e produttivo. Per questo – continua – abbiamo voluto tra i relatori, ospiti d’eccezione, che possano trasmettere ai ragazzi, con il loro esempio, che la meritocrazia esiste e che l’impegno e l’eccellenza vengono sempre premiati.  Nell’organizzazione dell’evento, avviata dallo scorso mese di giugno – conclude Pizzuti –  ci siamo rivolti alle segreterie delle scuole cittadine di competenza comunale, le quali ci hanno segnalato i piccoli studenti che si sono distinti, attestandosi tra i più meritevoli. L’auspicio è che in occasione del prossimo anno scolastico, la manifestazione possa estendersi coinvolgendo anche gli Istituti Superiori cittadini.
 
All’evento, moderato dalla dott.ssa Giusj de Luca, parteciperanno: il Sindaco Giuseppe Antoniotti; l’Arcivescovo della Diocesi Rossano – Cariati, S. E. Mons. Giuseppe Satriano; il Magnifico Rettore dell’Unical, Gino Crisci; il dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Cosenza, Luciano Greco. Interverrà, inoltre: il Magnifico Rettore dell’Università di Tor Vergata – Roma, Giuseppe Novelli. Concluderà la manifestazione l’Assessore alla Cultura e P.I. Stella Pizzuti.