“Prezzi in caduta verticale, invasione di clementine spagnole e temperature quasi estive fino alla prima settimana di dicembre, che hanno  accelerato la maturazione dei frutti, rischiano di mettere in ginocchio i produttori di clementine”. Questi, in sintesi, per Confagricoltura i motivi che stanno portando alla crisi dell’agrume fiore all’occhiello della nostra frutticoltura.
LEGGI TUTTO