«Gli eventi migratori che interessano le nostre coste calabre non possono lasciarci indifferenti. Sempre luminose risultano le affermazioni del Pontefice per la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato che la Chiesa celebra domenica prossima: “In un’epoca di così vaste migrazioni, un gran numero di persone lascia i luoghi d’origine e intraprende il rischioso viaggio della speranza con un bagaglio pieno di desideri e di paure, alla ricerca di condizioni di vita più umane…
LEGGI TUTTO