Mo’ basta:
avete rotto proprio l’anima con questo vizio di togliere l’acqua.
Mo’ basta:
sono mesi che facciamo fatica con l ’acqua, ora c’è …ora non c’è, apparizione e sparizione, signori cittadini e’ arrivato mandrake.

Mo’ basta:
mi sono rotto di non riuscire piu’ a lavarmi la mattina alle 5 quando mi sveglio per andare a lavorare, perche’ lei sindaco deve sapere che  in paese c’e’ ancora gente che va a lavorare, non e’ l’unico che la mattina va a sudare, ma ci sono tante brave persone che ancora e per fortuna hanno un lavoro.
Mo’ basta:
 quando rientriamo,  la sera,  dopo una giornata di lavoro cosi’ come tanta gente  che lavora, non troviamo l’acqua per poterci lavare.  Lei sindaco dopo la sua giornata di sudore e di lavoro torna a casa per lavarsi, noi su in paese non possiamo farlo.
Mo’ basta:
spero che tutta la cittadinanza del Centro storico si ribelli ed ora che arriveranno le bollette tutti insieme le diamo a lei, visto che lei sara’ sempre piu’ pulito e noi su in paese sempre piu’ sporchi.
Mo’ basta:
mo’ basta di farci prendere per i fondelli promettondo di tutto e di piu’ durante le campagne elettorali per poi deriderci alle spalle.
Mo’ basta:
siamo nel terzo millennio  e   penso che in Africa non hanno tutti questi problemi con l’acqua. Possibile che non ci sono risorse per fare qualcosa di serio per noi povera gente sporca del sudore del lavoro di Rossano paese per risolvere il problema acqua?
Concludendo: mi sono stancato di essere preso in giro con le innumerevoli scuse per i disservizi.