da repubblica.it
Massimo Bevacqua, 42 anni, era professore di lingue orientali, esperto arabista e si era occupato delle “primavere arabe” e delle “Lingue della rivolta”. Insegnava a Tunisi, Urbino e Roma.
LEGGI TUTTO ARTICOLO