Proseguono le opere di riqualificazione, messi in cantiere dall’attuale Amministrazione comunale di centro-destra, sia nel centro storico bizantino e sia allo Scalo cittadino.  Stamani, alla presenza del sindaco Giuseppe Antoniotti e dei vertici della Ecoross, si è inaugurata la nuova Piazza intitolata a Guglielmo Marconi, a pochi metri dalla stazione ferroviaria e dietro Viale Luca De Rosis, che si presenta con un nuovo look.

La nuova piazzetta si presenta con tanto verde pubblico e con nuovi giochi per la gioia dei numerosi bambini del popoloso quartiere. Complimenti, in modo particolare, all’Amministrazione comunale e alla Ecoross per aver provveduto alla riqualificazione dell’area. Lavori in corso anche nel centro storico per realizzare il nuovo percorso bizantino, l’anfiteatro comunale, il parcheggio multipiano ed altro ancora. Al Lido Sant’Angelo di Rossano, invece, sono in corso d’opera i lavori per abbellire, in vista della prossima stagione estiva 2015, piazza Caduti di Nassirya e l’intera area dove si trova la Torre Stellata. Un restyling necessario per riqualificare il lungomare rossanese. Continuano, intanto e a pieno ritmo, le diverse attività volute fortemente dalla giunta comunale di Rossano finalizzate nel portare avanti una serie di progetti in modo tale da valorizzare e, allo stesso tempo, rendere più bella la città bizantina.

ANTONIO LE FOSSE