ROSSANO – “Io non chiudo”: è questo il titolo del primo libro scritto dal giornalista rossanese Francesco Sapia e presentato presso la sala rossa di palazzo San Bernardino. Un libro per raccontare i giorni della protesta di professionisti e cittadini contro la chiusura e soppressione dello storico Tribunale di Rossano, avvenuta nel settembre 2013.

Tanta la gente presente in sala per questo prezioso volume di 72 pagine, in cui il collega Sapia fa parlare soprattutto le immagini, non senza una precisa e minuziosa cronistoria datata dei fatti che hanno portato alla scellerata scelta degli ultimi Governi di chiudere, tra altri, anche il Tribunale di Rossano. Il nocciolo della serata, vale a dire la meritoria azione che Sapia ha voluto trasmettere a tutti, è stato il filo rosso del dibattito.