Le manifestazioni di questi giorni dei NOTRIV, sono state in gran parte dedicate allo Sblocca Italia e agli articoli di quella legge che accelerano le estrazioni petrolifere nel nostro paese. E proprio sotto questo specifico profilo il contenuto delle proteste ha lasciato sconcertate diverse persone che, come me, hanno avuto modo di assistere a uno spettacolo ipocrita e deprimente

(specie quando utilizza i bambini delle scuole elementari), che è sembrato finalizzato, attraverso i soliti luoghi comuni dell’estremismo ecologista, solo ad alimentare dubbi, riserve, perplessità, quando non anche una vera e propria ostilità alle attività di ricerca, esplorazione ed estrazione di idrocarburi al largo delle nostre coste.
LEGGI TUTTO