L’Odissea 2000 Rossano esce sconfitta dal campo della Carlisport Cogianco. Alla squadra calabrese non sono bastati impegno, volontà e determinazione per opporre un’adeguata resistenza alla fortissima e motivatissima formazione laziale, che oggi era obbligata a vincere per tenere la testa della classifica.

La partita, dopo un inizio sostanzialmente equilibrato, ha preso la piega castellana tra il nono e il decimo minuto di gioco quando Boaventura e Ruben sono riusciti a perforare la difesa gialloblù. La squadra di Sapinho non si è abbattuta, ha continuato a giocare a viso aperto ed è riuscita quasi subito a dimezzare lo svantaggio con Rafinha. Una nuova accelerazione di marca laziale, firmata da Ippoliti e Lucas, ha, però, fatto riprendere il largo alla Cogianco che si è portata al riposo sul 4 a 1.
Nella ripresa la compagine rossanese ha cercato di rientrare in partita adottando anche  la tattica del portiere in movimento, tuttavia, a segnare sono stati ancora una volta i padroni di casa che con Lucas hanno fissato il risultato finale sul 5 a 1.

CARLISPORT COGIANCO – ODISSEA 2000 ROSSANO  5 – 1 ( 4 – 1 p.t.)

CARLISPORT COGIANCO: Giannone, Del Ferraro, Ippoliti, Cioli, Boaventura, Ruben, Fusari, Lucas, Richartz, De Bella, Borsato, Teixeira. All. Bernardi.

ODISSEA 2000 ROSSANO: Cirullo, Dell’Andrea, Sartori, Sapinho, Russo, Siviero, Scervino, Rafinha, Arteiro, Sapia, Miglioranza, Casacchia. All. Sapinho.

ARBITRI: Vecchione (Terni) e Di Stefano (Albano Laziale). CRONO: Filippini (Roma 1).

MARCATORI: 8’28’’ p.t. Boaventura, 9’15’’ p.t. Ruben, 11’19’’ s.t. Rafinha, 15’44’’ p.t. Ippoliti, 18’53’’ p.t. Lucas, 10’51’’ s.t. Lucas.

AMMONITI: Dell’Andrea, Scervino.

Ufficio Stampa Odissea 2000 C5