E’ svanito, nell’ultima gara play-off, il sogno promozione per le ragazze della New Volley Roscianum che, al palazzetto dello sport di Mirto Crosia, hanno perso, nella serata di domenica 19 aprile, il match decisivo contro la Q8 Spina Volley di San Giovanni in Fiore.

Alla società bizantina, anche se sconfitta in casa per 3 set a 0 (18/25 – 25/13 – 25/13 – 14/25 – 12/15), bisogna, comunque, dare il giusto merito per aver disputato una stagione agonistica straordinaria e da incorniciare, portando in alto il nome di Rossano, vincendo, meritatamente, il campionato di Prima Divisione femminile. Un plauso  alle ragazze della New Volley Roscianum per aver dato il massimo anche nell’ultima gara valevole per i play-off promozione in cui vi era in palio il salto di categoria. Si è assistito, nonostante la sconfitta per la società sportiva rossanese, ad una gara bella ed avvincente che, in modo particolare, ha entusiasmato il numeroso pubblico seduto sulle gradinate.  La dirigenza, al temine dell’incontro, ha voluto ringraziare l’intera rosa per l’emozionante stagione agonistica e il coach Mimmo Cicala per l’ottimo lavoro in cui si è sfiorato, nella sfida decisiva con le ragazze della Q8 Spina Volley di San Giovanni in Fiore, il sogno di conquistare la serie D di pallavolo femminile.

ANTONIO LE FOSSE