“E’ andata oltre ogni aspettativa” – sono queste le prime parole del gruppo rossanese  di Mtb “Leoni Bizantini” a commento del primo “Raduno regionale di Mountain Bike”, svoltosi domenica 10 maggio tra Rossano e Paludi. Alla partenza, presso l’agriturismo “Giardino di Iti”, risultavano 140 gli iscritti, provenienti da ogni parte della Calabria.

Gli iscritti sono stati accolti dai bikers bizantini, amici che da più anni condividono la passione della mountain bike sui vari percorsi offroad che caratterizzano il nostro territorio. Il percorso, di 28 km circa, ha preso avvio dopo un’abbondante colazione per caricare le energie. A seguire il gruppo la Croce Rossa Italiana unitamente al gruppo di fuoristrada “Magna Grecia”, pronti per un eventuale intervento oltre all’Associazione AF Luce pronta a immortalare immagini uniche.

LEGGI ARTICOLO COMPLETO