Manifestazione pubblica rivolta principalmente ai giovani
Giorno 11/05/2015 alle ore 11:00 a Rossano in p.zza B. Le Fosse FdI-AN Comitato di Rossano, in occasione della Settimana Mondiale della sicurezza stradale, ha organizzato una manifestazione pubblica rivolta principalmente ai giovani, coinvolgendo le scuole. L’iniziativa prende spunto dalla grande campagna di sensibilizzazione promossa dal dipartimento “Tutela Vittime” della sede centrale di Roma di FDI-AN, che ha promosso una politica di divulgazione delle buone pratiche di guida e conoscenza del codice della strada, al fine di tutelare la propria incolumità.

Tra il 6 e il 12 maggio in tutte le piazze italiane è stato distribuito il “Decalogo della Sicurezza stradale”. A Rossano, invece, è stata organizzata una vera e propria prova in collaborazione con la Croce Rossa Italiana, Associazione Basta Vittime sulla SS 106, Motoclub Rossano. In piazza erano presenti anche gli alunni dell’ Istituto Tecnico Industriale Statale, del Liceo delle Scienze Umane e dell’Istituto Tecnico per Geometra ed è stato organizzato un campo base mobile in cui, sia i volontari della croce che i presenti delle delle Associazioni partecipanti, hanno dimostrato, attraverso esercitazioni ed esperienze personali, come conoscere significa prevenire. FdI-AN ha proposto in un disegno di legge l’introduzione del reato di omicidio stradale ed ergastolo della patente. FdI-AN sempre attenta a tali problematiche ha creato al suo interno il dipartimento “Tutela delle Vittime” che si occupa delle Vittime di qualsiasi violenza. Rapani, seguendo le linee nazionali, ha inaugurato anche a Rossano una forte campagna di prevenzione che prevede numerosi iniziative.