Iniziativa dell’Istituto Comprensivo Rossano 1
Per iniziativa dell’Istituto Comprensivo N. 1 di Rossano, venerdi 15 maggio 2015 presso il Palazzo San Bernardino, si è svolta la manifestazione conclusiva del progetto Continuità sul tema “Il Codice Purpureo visto dai bambini”.
All’evento hanno partecipato autorità civili e religiose. Fra questi la professoressa Stella Pizzuti,  assessore alla Pubblica Istruzione del comune di Rossano, don Pino Straface, direttore del Museo Diocesano, il professore Antonio Franco Pistoia, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo N. 1, il professore Franco Filareto, coordinatore ANPI e don Giuseppe Scigliano, segretario del Vescovo.

Dopo i saluti istituzionali, la giornalista Stefania Schiavelli, che ha fatto da moderatrice, ha invitato gli alunni dei tre ordini di scuola delle classi ponte ad esporre la loro esperienza e le conoscenze acquisite nel corso dell’anno scolastico sul Codex. I veri protagonisti della serata sono stati i bambini i quali hanno dimostrato un grande entusiasmo per la realizzazione di questo progetto annuale che, per la prima volta, ha visto coinvolto tutto l’Istituto Comprensivo.
L’iniziativa è stata favorevolmente accolta non solo da docenti e alunni della scuola ma anche dai genitori e da molti cittadini rossanesi. Durante la manifestazione sono state proiettate le foto dei laboratori creativi svolti dai bambini i quali hanno realizzato
i lavori esposti nella “sala rossa”. Inoltre, è stato proiettato un e-book della classe Quinta primaria “E. Iacoi” di Nubrica che ha suscitato notevole interesse tra i partecipanti. I relatori hanno sottolineato più volte l’importanza di questo progetto realizzato dalla Commissione Continuità su un bene così prezioso per la nostra città e per la nostra identità culturale da trasmettere alle nuove generazioni.