Ha partecipato al convegno, promosso dall’Istituto Tecnico per Geometri “Falcone-Borsellino,”  sul tema: “Sport e Alimentazione”
Il campione di pallanuoto Amaurys Perez a Rossano per partecipare al convegno sul tema: “Sport e alimentazione.” Alla giornata di studio, organizzata dall’Istituto di Istruzione Superiore “Nicholas Green – Falcone Borsellino” di Corigliano e Rossano,

hanno preso parte, tra l’altro, la dottoressa Maria Tania Toscano (Nutrizionista), il Prof. Francesco Fusca (Ispettore Emerito del MIUR), Pietro Lucisano (Consigliere e Assessore della Provincia di Cosenza), Giandomenico Federico (Assessore allo Sport del Comune di Rossano), Stella Pizzuti (Assessore alla cultura e pubblica istruzione del comune di Rossano). I relatori, nel corso dei loro rispettivi interventi coordinati dal dott. Giuseppe Lupinacci (Dirigente Scolastico), hanno rimarcato l’importanza che i giovani, oltre a studiare per arricchire la loro conoscenza nell’ambito scolastico e culturale, debbano fare una corretta alimentazione per allontanare il pericolo dell’obesità che, negli ultimi anni, è aumentata soprattutto nell’età adolescenziale, ma anche molto sport in modo tale da vivere una vita sana evitando di compromettere la propria salute. Consigli utili che devono essere da monito per i tanti giovani, affinché possano mettere in atto delle scelte mirate per il loro bene. Gli stessi relatori, inoltre, hanno voluto spronare gli studenti nel portare avanti, con fermezza e tanta determinazione, i propri sogni, senza mollare mai, al fine di raggiungere, con impegno e spirito di sacrificio, gli obiettivi ed i traguardi che si vogliono centrare in vista delle prossime sommesse future. Testimonial, in occasione del convegno che si è tenuto nell’Aula Magna dell’Istituto Tecnico per Geometri di Rossano, è stato chiamato il campione mondiale di pallanuoto, Amaurys Perez, il quale ha raccontato la propria storia personale, agli studenti seduti in platea, dove ha rimarcato i suoi innumerevoli sacrifici, nel corso degli anni, che, alla fine, sono stati ripagati sia nella vita e sia nello sport. “Ai giovani d’oggi – ha dichiarato Perez – vorrei lanciare un messaggio ben preciso che è quello di avvicinarsi allo sport e di inseguire sempre i propri sogni per riuscire a raggiungere un serie di obiettivi.” Al termine dell’incontro-dibattito, dopo i saluti ed i ringraziamenti di rito (anche alle diverse aziende del territorio che hanno offerto e portato in mostra i loro prodotti tipici), gli studenti hanno voluto avvicinare Perez per un autografo e una foto ricordo. Complimenti, infine, ai fautori dell’iniziativa, in primis alla professoressa Straface e all’intero corpo docente dell’Istituto scolastico rossanese, per aver organizzato una magnifica giornata di studio finalizzata a spronare gli studenti nel praticare qualsiasi disciplina sportiva in modo tale da vivere una vita sana mettendo in atto sempre una corretta alimentazione.

ANTONIO LE FOSSE