Condannato l’uomo che nel 2013 ha investito con la propria auto due donne anziane provocandone la morte

 E’ stato condannato a 3 anni e 6 mesi l’uomo, G.C. di 67 anni (Carabiniere in pensione), che, nel mese di giugno 2013, ha investito con la propria auto (una Lancia Lybra Station Wagon), in Contrada Petra nel comune di Rossano, due donne anziane: Grazia Marchese e Anna Pirillo.

Il tribunale di Castrovillari ha reso esecutiva la sentenza di condanna nei confronti dell’uomo, accusato di omicidio colposo, il quale è stato trasferito presso l’Istituto Penitenziario di Castrovillari. L’ufficio di difesa ha, intanto, promosso istanza di sospensione del provvedimento.

ANTONIO LE FOSSE