Il processo di riorganizzazione iniziato negli anni scorsi in attesa della costruzione dell’ospedale unico della Sibaritide, oltre alla chiusura di Cariati e Trebisacce,  non essendo possibile volumetricamente allocare in un unico presidio tutte le Unità Operative assegnate allo Spoke Rossano-Corigliano, ha portato a utilizzare i due presidi di Rossano e Corigliano, distanti circa km 5 fra loro, secondo una divisione che presume una distinzione tra paziente acuto e paziente postacuto.
LEGGI TUTTO