Antoniotti e Federico alla colonia di Figli della Luna e Raggio di Sole
 L’attenzione dell’Amministrazione Antoniotti al mondo del sociale continua a rimanere alta.  Il Sindaco, in visita alla colonia estiva per i ragazzi disabili, ha annunciato che dal prossimo settembre, con l’inizio della stagione autunnale e didattica, saranno avviati nuovi interventi a sostegno dei ragazzi diversamente abili e delle categorie sociali più deboli. Su tutti, l’inaugurazione di nuovi locali comunali attrezzati da destinare alle attività pomeridiane.

Ieri mattina (mercoledì, 8 luglio) il primo cittadino Giuseppe Antoniotti, insieme all’assessore ai servizi sociali Giandomenico Federico, ha preso parte alle attività ludiche, in riva al mare, presso il Lido Playa del Re, sul lungomare Galderate, promosse in sinergia dalle associazioni Figli della Luna e Raggio di Sole, presiedute rispettivamente da Lorenzo Notaristefano e Francesco Salerno.

Continuiamo a sostenere – dichiara il Sindaco – i progetti a favore dei diversamente abili e delle categorie svantaggiate. Lo facciamo con coerenza e con il cuore, perché come principio di fondo, nel nostro mandato elettorale non abbiamo mai razionalizzato la spesa sui servizi sociali. È questo – ribadisce Antoniotti – un settore che non può subire gli effetti drastici e drammatici della spending review. Non abbiamo tagliato risorse, anzi ne abbiamo aggiunte delle altre e abbiamo promosso e sostenuto nuove iniziative. Perché per noi i diversabili, gli anziani e, più in generale, chi si trova ad affrontare condizioni di vita critiche sono una priorità. A settembre – annuncia in conclusione il Primo cittadino – inaugureremo nuovi spazi comunali, che saranno affidati all’associazione Raggio di Sole, che saranno destinati ad attività riabilitative e ludiche, alle terapie occupazionali e ai laboratori motori come la Danceability.

Più di venti i diversabili, tutti scolarizzati, che stanno prendendo parte alla colonia estiva lungo le spiagge e nel mare cittadino, pulito e sicuro. Accompagnati e guidati da otto animatori, coordinati e diretti dalle responsabili Luciana Antoniotti e Luisa Picciolo. Che a nome di tutti i partecipanti hanno ringraziato il sindaco Antoniotti e l’assessore Federico per l’impegno assiduo e costante che l’Esecutivo cittadino continua a garantire al mondo del sociale e, principalmente, ai ragazzi diversamente abili. Mai come in questi ultimi anni – hanno detto le due coordinatrici – l’Amministrazione comunale ha garantito costante e concreta collaborazione ai progetti per il sociale.