Rossano – “Accogliamo con molto favore l’iniziativa referendaria lanciata dal Coordinamento Nazionale NoTriv e dall’Associazione A Sud e siamo pronti a portarla avanti nei nostri territori”. Questo il commento del co-portavoce regionale dei Verdi Calabria Elisa Romano per quel che riguarda la richiesta inviata dalle due sigle del movimento nazionale contro le trivellazioni a tutti i Presidenti di Regione affinché si possa provare ad indire un referendum in grado di abrogare l’art.35 del Decreto Sviluppo.

 

LEGGI ARTICOLO COMPLETO