Dopo l’alluvione | Corigliano, qui le “piaghe” sono più larghe…

Le amministrazioni dei tre comuni colpiti sono determinate a pretendere il massimo dal Governo centrale
Devono cicatrizzare e bene le ferite di Rossano, Corigliano Calabro e Mirto-Crosia, dopo la drammatica alluvione d’una settimana fa. Le istituzioni locali, ancora e tuttora impegnate sul fronte della messa in sicurezza delle tante zone colpite, invocano un piano post-emergenza che garantisca fondi, risorse e una macchina operativa efficiente necessari a ricostruire i territori colpiti dall’alluvione e a risarcire i cittadini degl’ingenti danni subiti.
LEGGI TUTTO