Premetto che mai avevo visitato il profilo f.b. del sindaco Antoniotti, non lo conosco di persona e non condivido nel modo piu’ assoluto le sue idee politiche. Pero’, visti gli ultimi avvenimenti e gli innumerevoli comunicati stampa….Renzi gli fa un baffo in merito a questo, attinenti ai medesimi, ho avuto l’impulso di “andare a vedere” ed, eventualmente, commentare fatti circostanze e posizioni prese dagli interessati in merito all’alluvione che ha colpito la citta’.

Mi sono trovato, LOGICAMENTE, in una pagina che era tutto un incensare l’operato del sindaco…non un accenno ad altre figure istituzionali quali potrebbero essere il Presidente della Regione il Prefetto o chiunque si prodighi per una soluzione che allevii i disagi di chi soffre le conseguenze dell’accaduto. Ho provato a dialogare con alcuni commentatori per instaurare un certo discorso sulle eventuali colpe o manchevolezze degli amministratori, a tutti i livelli, e della politica in generale, il fatto che il tutto sia avvenuto nella tarda serata di ieri, per cui ho dialogato con una sola persona….Celestino se non sbaglio, senza riscontro con altri user, mi fa pensare che non ricevevo risposte ai miei appunti vista l’ora tarda.

Stamani ritornavo sulla pagina del sindaco e, somma sorpresa, ero stato bloccato, evidente che al nostro fanno piacere gli elogi di gente del partito e comunque di destra e mal digerisce eventuali appunti di chi non la pensa come lui e dei suoi adepti, non gli ho mai risposto o posto domande direttamente, mi limitavo, come dicevo, a discutere con altri e mai con lui, complimenti sig. sindaco, complimenti per il suo modo di intendere la democrazia e la sua apertura al confronto.

Luigi Settimio Veltri