Dopo l’alluvione | Crosia “pretende” due milioni di euro

Terminata la stima dei danni: grande attenzione per il torrente Trionto. A Rossano, Centro operativo ancora in attività. Polemiche a Corigliano
Due milioni d’euro. Pure il Comune di Crosia ha calcolato la stima dei danni alluvionali dello scorso 12 agosto. Le emergenze più impellenti e sulle quali è necessario intervenire immediatamente sono rappresentate dalla messa in sicurezza degli argini del torrente Trionto, specie nella zona che attraversa l’abitato di Mirto, e di numerose frane che hanno interessato i pendii che costeggiano il centro storico e le strade comunali interpoderali.
LEGGI TUTTO