Dopo l’alluvione | Richieste risarcitorie da record: è rischio “cresta”…

Autocertificazioni di privati con cifre a cinque e sei zeri a Rossano e a Corigliano
Un immaginario “forziere” delle mille e una notte. O di Alì Babà e i quaranta ladroni. Piovuto dal cielo, è proprio il caso di dirlo. Già, perché adesso c’è una domanda che sorge spontanea. Ed è questa: ha provocato più danni l’alluvione che lo scorso 12 agosto ha flagellato la costa jonica cosentina o l’“odore dei soldi”?
La risposta si colloca nel bel mezzo delle due possibili opzioni.
LEGGI TUTTO