Ha risposto a tutte le domande formulategli dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Castrovillari, Annamaria Grimaldi, il 48enne agente di commercio di Rossano V.A., coniugato e con figli, accusato di stalking, violenza privata e minacce dal sostituto procuratore Simona Manera a seguito della denuncia presentata nei confronti dell’uomo ai poliziotti del Commissariato di Rossano da parte dell’ex amante – una 55enne coniugata e con figli di Corigliano Calabro – maturata dopo la diffusione a macchia d’olio nell’area urbana Corigliano Calabro-Rossano d’una serie di foto e video dei loro incontri “hard”.

 

LEGGI ARTICOLO COMPLETO