“A Rossano un posto di polizia provinciale”

Incontro Occhiuto-Lombardo a Cosenza: sul tavolo le emergenze del territorio.

 

Lo annuncia il consigliere provinciale Piero Lucisano, con delega con delega ai Lavori Pubblici, Edilizia Scolastica ed Impiantistica Sportiva.

 

“I risultati – dichiara Lucisano in una nota con un pizzico di critica – si ottengono con i fatti e non con le chiacchiere, lavorando quotidianamente con serietà ed amore per il territorio all’interno delle istituzioni e non ciarlando in riunioni di quartiere o in qualche stanza chiusa, millantando raccolte firme dietro un pc solo per propaganda elettorale populistica. Nonostante i continui tagli che le provincie subiscono dal governo centrale stiamo lavorando per risolvere le emergenze di tutto il territorio provinciale con un occhio di riguardo alle strade ed all’edilizia scolastica,  premendo giornalmente sulle istituzioni competenti  per cercare di risolvere le emergenze del territorio”. 

Il comune di Rossano ha infatti  ricevuto, grazie al prodigarsi del consigliere Lucisano ed alla sensibilità del presidente Occhiuto, un contributo di  30 mila euro dopo l’alluvione, soldi che si sono aggiunti ai fondi comunali  e che hanno permesso al Commissario Prefettizio di intervenire sulle strade comunali  dissestate (Strada che collega il centro storico allo scalo, Strada di Santa Chiara, Contrada Torre Renzo).

L’impegno costante e proficuo di Lucisano ha permesso inoltre la convocazione nel pomeriggio di oggi, 19 gennaio, presso la sede della Provincia di un tavolo tecnico di concertazione, per discutere delle emergenze  e delle criticità che rientrano nella competenza provinciale, cercando di trovare una  soluzione.  Alla riunione vi hanno partecipato insieme a Lucisano ed al presidente della Provincia Mario Occhiuto il Commissario Prefettizio di Rossano Aldo Lombardo, che numerose missive ha inviato per aprire il tavolo di concertazione con Provincia, insieme ai segretario comunale Nicola Middono ed il dirigente i Salvo, il dirigente provinciale Basta, il dirigente Ggenerale della Provincia Molinari, il capo dell’ufficio legale provinciale Giovanni De Rose.

“Le attività provinciali – spiega Lucisano- sono frutto di studi e valutazioni e devono rispettare i tempi tecnici definiti dalla legge, dunque da ieri, dopo aver espletato tutte le procedure per la gara d’appalto, sono partiti i lavori di ripristino della Strada di PIRAGINETI, nei prossimi giorni giungeranno anche i tecnici provinciali per mettere in sicurezza l’importante arteria stradale che collega Rossano con l’ospedale di Corigliano”.

A proposito della galleria del Traforo, la cui chiusura inibisce un fondamentale ingresso ed uscita al centro storico il consigliere provinciale fa sapere che “si stanno eseguendo gli studi ed il carotaggio. L’importante arteria stradale è stata chiusa, in quanto a seguito di denunce, è emerso che le staffe di contenimento dell’armatura verticale in ferro della galleria si stavano per rompere e dunque la struttura era a rischio collasso. In un primo momento si era pensato di abbattere e fare un muro di contenimento ma i costi erano esosi. Ora è in atto un nuovo intervento di imbracatura con struttura in ferro e tiranti per rafforzare la struttura. La questione richiede però un notevole impegno economico provinciale”, e nonostante le ristrettezze economiche vissute dall’ente, si tenterà di individuare trovare i fondi adeguati, magari istituendo un apposito capitolo di spesa.

“Per quel che concerne l’edilizia scolastica – termina Lucisano – è in atto un lavoro di ricognizione e di valutazione delle criticità degli istituti scolastici provinciali”.

åChiosa laboriosa: “Lavoro quotidianamente per garantire al territorio servizi e sviluppo. Nel mio piccolo sto cercando di contribuire con la mia politica del fare al miglioramento dell’intero territorio provinciale, In particolare della mia città, Rossano, in cui sono emotivamente coinvolto. Vigilerò affinché si possano superare tutte le criticità che competono l’ente Provincia, cercando sempre di puntare allo sviluppo de territorio. Probabilmente nell’incontro tecnico di oggi, Il presidente Occhiuto ed il Commissario Lombardo firmeranno un protocollo d’intesa per l’istituzione  di un posto di Polizia Provinciale sullo Jonio che avrà sede a Rossano. Un altro tassello che testimonia il mio impegno  e che si aggiunge ad una   serie di contributi economici  che con il mio lavoro incessante e parsimonioso in provincia sta apportando al territorio”.

Articoli correlati