Dodicesimo concerto della XI^ kermessede “La Città della Musica”. Ad esibirsi, gli apprezzatissimi Fratelli Luchetta, Fabrizio e Maria Rosaria, con un recital per pianoforte e clarinetto. 

Ad attenderli, nella sala concerti del Centro Studi Musicali “G. Verdi” di Rossano, ci sarà il calorosissimo e qualificato pubblico della prestigiosa stagione concertistica, di altissima qualità e apprezzatissima in tutto il territorio,diretta ed ideata dalM° Giuseppe Campana.

La rassegna musicale è organizzata dal Centro Studi Musicali “G. Verdi”di Rossano in collaborazione con la Pro Loco Rossano “La Bizantina”, con la partnership del periodico “La Voce”, la Mondadori bookstore di Rossano, la prestigiosa aziendaGallo di Corigliano.

Per gli amanti della buona musica, che sono invitati a partecipare, appuntamento previsto per sabato 12 Marzo, alle ore 19,15, presso la sala concerti del Centro Studi Musicali G. Verdi di Rossano.

La partecipazione al concerto è gratuita.

Fabrizio Luchettaha studiato presso il Conservatorio “S. Giacomantonio” di Cosenza  dove si diploma brillantemente in clarinetto nel 2003. Partecipa a numerose masterclasses con musicisti tra i quali ricordiamo Alessandro Carbonare, Paolo Beltramini, Calogero Palermo, Vincenzo Mariozzi, Fabrizio Meloni, Piero Vincenti, beneficiando spesso di borse di studio per merito o ottenendo ingaggi per l’esecuzione di concerti solistici o da camerista, come al Festival Internazionale Umbria Estate di Assisi e al Festival Suonarte Masterclasses. Ha frequentato i corsi speciali per fiati dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia – Roma. Giovanissimo intraprende l’attività concertistica in qualità di solista e camerista in varie formazioni rivolgendo una particolare attenzione alla musica del ‘900 fino ai giorni nostri e ottenendo costanti e lusinghieri consensi dal pubblico e dalla critica per la qualità delle sue esecuzioni.  Si distingue in vari Concorsi Nazionali, vincendo tra gli altri il Primo Premio cat. Solisti e borsa di studio al “Promenade” di Pizzo Calabro (VV) e in ambito cameristico, Terzo Premio con il Quartetto di Clarinetti all’ “Ama Calabria” Lamezia Terme 2004. Ha effettuato incisioni discografiche: nel 2002 per la Animando edizioni musicali con la G.O.F (Giovanile Orchestra di Fiati) di Ripatransone (AP), con musiche originali per orchestra di fiati; nel 2006 per la casa discografica “Phoenix” con musiche di W. A. Mozart risalenti al suo periodo massonico.

Nel dicembre 2006 ha conseguito il Diploma accademico di II livello con il massimo dei voti in Discipline Musicali ramo Musica da Camera presso il Conservatorio di Musica “S. Giacomantonio” di Cosenza. E’ docente di clarinetto di ruolo presso le Scuole secondarie di primo grado ad indirizzo musicale.

Maria Rosaria Luchetta ha conseguito nel 2006 il Diploma accademico di secondo livello con indirizzo cameristico in Pianoforte con 110 e lode e si è diplomata in Violoncello nel 2002 con il massimo dei voti  presso il Conservatorio di Musica “S.  Giacomantonio” di Cosenza. Ha vinto numerosi concorsi come solista e con formazioni cameristiche: “Giovani musicisti” ad Agropoli (SA, 1998, 1°premio), “A.M.A. Calabria” a Lamezia Terme (CZ, 1998, 2°premio), “Promenade” a Pizzo Calabro (VV, 1998, 1°premio), “Una città per la musica” a Genzano (Roma, 1999, 2°premio), Borsa di Studio “Paolo Ernesto Cavalcanti” (Cosenza 2001), 1° premio assoluto del Concorso Nazionale Esecuzioni Musicali “Città di Villa Castelli 2002” (BR), 1° premio assoluto  del  Concorso Nazionale “Don Matteo Colucci” a Fasano (BR, 2002), 1° premio del 12° Concorso Internazionale “Città di Barletta” (2002), 1° premio  del Concorso Nazionale “Promenade 2002” a Pizzo Calabro (VV),  1° premio del IX Concorso Nazionale di Musica da Camera “Città di Grosseto” (2003-2005), 1° premio Assoluto  del  Concorso Nazionale “Giovani Talenti” 2003 a Mendicino (CS), 2° premio del IX Concorso Nazionale di Musica da Camera “G.    Rospigliosi” 2003 a Lamporecchio (PT), 2° premio del Concorso Internazionale “V. Scaramuzza” 2003 a Crotone, 1° premio assoluto del Concorso Nazionale “Citta di Cerisano” 2003 (CS) e 1° assoluto nella selezione concerti dell’Associazione “Amici del Parnaso” a Roma (2003). Ha seguito un corso biennale di Maestro Collaboratore e Sostituto con il M° G. Finzi presso il Conservatorio di Musica di CS diplomandosi con ottimi voti e ha lavorato come stagista del corso di Maestro collaboratore nella Stagione Lirica del Teatro Rendano di Cosenza nel 2001-2003-2004. Nell’ottobre 2005 è risultata vincitrice in duo sassofono-pianoforte del XV Concorso Nazionale indetto dalla Società Umanitaria che prevede l’attribuzione di cinque borse di studio a studenti degli Istituti di Alta Formazione Musicale, l’assegnazione di sette concerti e la registrazione di un cd con la Sarx Record. Ha frequentato il corso biennale di musica da camera alla Scuola di Musica di Fiesole con il M° Bruno Canino.  Attualmente è docente di Violoncello presso l’Istituto Comprensivo di Cerisano.