Con una giornata d’anticipo i ragazzi della Lapietra Pallavolo Rossano guadagnano matematicamente la promozione in Serie C. Il verdetto è scaturito nell’ultima gara casalinga disputatasi sabato 12 marzo contro la Parise Volley Augufum Montalto sconfitta per 3 a 0.

 Vittoria doveva essere e vittoria è stata. L’imperativo era di guadagnare questi tre punti preziosi per centrare con una giornata di anticipo la promozione diretta senza dover passare attraverso la formula dei Play Off. E così sabato sera si è assistita ad una gara mozzafiato con i locali sempre avanti a dettare legge tenendo fortemente sotto pressione gli avversari che hanno fatto di tutto per ostacolare la capolista, scesa in campo con tanta voglia di vincere.  Proprio grazie alla vittoria dei rossanesi ed alla contestuale sconfitta dell’inseguitrice  Volley Catona per 3 a 2 a Catanzaro, il sogno dei bizantizini è diventato realtà. Infatti, tre erano le lunghezze di distacco tra la capolista Lapietra Pallavolo Rossano ed il Catona, alla luce dei risultati maturati nella penultima giornata i punti di distacco sono diventati cinque, chiudendo ogni possibilità ai reggini di agganciare la vetta. Un campionato che ha visto i ragazzi allenati da Antonio Godino in testa alla classifica sin dalla 1^ giornata, con un record di 15 vittorie consecutive su 15 gare fin qui disputate.

Domenica prossima il big Match del campionato proprio a Catona (RC) con i conti in tasca già fatti. Anche per l’ultima di campionato in programma sabato prossimo non mancano le motivazioni per questi formidabili ragazzi che, tra tante difficoltà ed infortuni,   sono riusciti a rimanere sul gradino più alto del podio. Infatti, c’è da   centrare il record di vittorie in un campionato e l’imbattibilità che dura dalla prima giornata. Un mix di esperienza e di giovani promesse la rosa della Lapietra Pallavolo Rossano tessuta con grande maestria dal giovane tecnico Godino alcuni tra i giovani sono stati convocati per la selezione della rappresentativa Regionale e martedì 14 marzo saranno al “Regional Day” che si svolgerà sotto la supervisione del Prof. Mario Barberio Responsabile del Processo di Selezione Nazionale e dei collaboratori tecnici prof. Bruno Gurnari e prof. Mauro Maccotta. Questo l’organico della squadra: Antonio Godino, Luigi Zangaro, Francesco De Simone, Giuseppe Labonia, Pasquale Panettiere, Antonio Madeo, Massimo Limina, Giuseppe Rovito, Andrea Graziano, Gennaro Mazzuca, Vincenzo Marino, Aurelio Campise, Emanuele Caruso, Domenico Grillo, William Felicetti, Antonio Lopez e Giuseppe Lioi e Francesco Golluscio.

Nel settore femminile bisognerà ricorrere alla gara di spareggio tra il Volley Rogliano e la Lapietra Pallavolo Rossano per stabile l’altra squadra finalista dei Play Off promozione validi per la Serie D. Infatti, le ragazze allenate da Luigi Zangaro sono uscite sconfitte per 3 a 1 nella gara 2 disputatasi a Rogliano al termine di una grande battaglia. Domenica prossima con inizio alle ore 17.30 presso il Palazzetto dello Sport “F. Calabrò” di Viale S. Angelo, gara 3 che vale l’accesso alla finale. Naturalmente c’è da aspettarsi il pubblico delle grandi occasioni considerato lo spettacolo che fino a questo momento hanno regalato le due formazioni.