Tutto esaurito al Teatro Paolella per la prima dell’opera lirica la “La serva padrona”, di Giovanni Battista Pergolesi andata in scena il 2 aprile 2016.  La risposta all’iniziativa organizzata e promossa dalla Direzione del teatro e il Centro Studi Musicali Giuseppe Verdi, diretto dal Maestro Giuseppe Campana, è andata ben oltre ogni più rosea aspettativa, premiando la volontà di chi ancora investe il proprio tempo e il proprio lavoro nella cultura e nell’arte.

Tutto è pronto, quindi, per il debutto de “La serva padrona” un celebre intermezzo buffo di Giovanni Battista Pergolesi – Libretto di Gennaro Antonio Federico, in programma il 2 aprile 2016 alle ore 21.
E alla luce delle numerose richieste pervenute di assistere allo spettacolo, sono già in programmazione le repliche dell’opera, le cui date saranno comunicate nei prossimi giorni, concordando con la disponibilità di artisti e musicisti, entusiasti dell’accoglienza incontrata nella città di Rossano.
La sinergica sintonia tra la Direzione del teatro Paolella e il Centro Studi Musicali Giuseppe Verdi, ha portato alla realizzazione del progetto “All’opera!” , che si prefigge lo scopo di valorizzare e diffondere la musica lirica in tutte le sue possibili manifestazioni.
L’intento è quello di riportare l’opera a genere musicale popolare e divulgare questo importante patrimonio culturale italiano. Per il momento la prima scommessa appare vinta, rinnovando l’entusiasmo per la realizzazione di un cartellone di qualità per l’avvio della prima stagione lirica al Teatro Paolella.