Scarsa valorizzazione del personale, burocrazia soffocante, interferenza politica nell’attività amministrativa: questi per il M5S Rossano alcuni dei principali ostacoli che rallentano la macchina comunale e sono causa di inefficienza. “Vogliamo valorizzare e ridare dignità al personale interno del Comune attraverso la riqualificazione delle competenze e delle professionalità, programmando corsi di formazione e aggiornamento”, così il candidato a sindaco del M5S Rossano Stanislao Acri.

“Ridurremo drasticamente le consulenze esterne, tramite un miglior impiego delle professionalità interne, questo ci permetterà di eliminare gravosi sprechi economici che ricadono quotidianamente sui cittadini rossanesi”. “Il ricorso a numerosissime e costose consulenze esterne è uno degli elementi a cui hanno fatto ricorso i politici di turno, e che ha contribuito a condurre la nostra città sull’orlo del dissesto.”
L’avvocato rossanese indica, in tal modo, alcune delle proposte del Movimento Cinque Stelle per un’amministrazione che renda ai cittadini servizi efficaci, efficienti ed economici ristabilendo un rapporto di dignità tra gli stessi e l’Amministrazione comunale.

Avv. Stanislao Acri
Candidato a sindaco M5S Rossano